Demo ARXivar

La digital transformation per la piccola e media impresa svizzera

Le piccole e medie imprese svizzere si stanno avviando sempre più verso la digital transformation. Se nel panorama internazionale questo coinvolge principalmente i grandi gruppi, in Svizzera è molto ambito tra le PMI.

Digital trasformation Svizzera per le PMI

Le piccole e medie imprese svolgono inoltre un ruolo fondamentale per la nostra economia. Le PMI rappresentano la maggior parte delle aziende attive e generano due terzi dei posti di lavoro dell’intero Paese. Offrono un contributo completo per quel che riguarda la crescita e il benessere nazionale.

Da un punto di vista gestionale, la Confederazione riconosce l’importanza delle PMI e dedica un’attenzione particolare a questo tipo di aziende, sforzandosi al fine di soddisfarne tutte le esigenze per un sano sviluppo del loro business. Le PMI sono tutelate attraverso i seguenti principi:

  • Riduzione gli ostacoli burocratici
  • e-government
  • incremento di sviluppo e crescita
  • finanziamento
  • Facile l’accesso ai mercati
  • Promozione dell’innovazione

Proprio quest’ultimo punto diventa fondamentale per parlare della digitalizzazione aziendale.

Digital transformation: la Svizzera e le PMI

Prima di tutto bisogna capire come funziona una piccola o media impresa. Sebbene non ci sia una definizione specifica delle PMI in Svizzera, la SECO utilizza un unico criterio che dipende dal numero di dipendenti. Ogni azienda quindi, indipendentemente dalla sua natura giuridica e dal tipo di attività, è considerata una PMI a tutti gli effetti, a condizione che impieghi meno di 250 persone, cioè tra uno e 249 dipendenti.

Anche dalla Commissione europea vengono definite come imprese con meno di 250 dipendenti. Devono inoltre avere un fatturato annuo di massimo 50 milioni di EUR oppure un totale di bilancio non superiore ai 43 milioni di EUR.

Le PMI svizzere perciò sono molto importanti per il territorio. Individuato il loro potenziale, è quindi importante preservarle il più possibile per permettere loro di guardare al futuro con semplicità e competenza.

Secondo il Rapporto sulle condizioni quadro dell’economia digitale della SECO, alla Svizzera non manca nulla per affermarsi nella svolta strutturale del digitale. Come testimoniano già tantissime imprese di successo, anche nel caso della digitalizzazione i vantaggi competitivi sono notevoli.

Come sfruttare appieno il potenziale della digitalizzazione aziendale?

Nonostante ciò, alcune imprese potrebbero faticare a fare questo passo. Per affrontare queste problematiche organizzative comuni a moltissime imprese, è importante facilitare il processo di digitalizzazione attraverso software e soluzioni per la digitalizzazione dei dati su misura.

Innanzitutto, è fondamentale saper coinvolgere tutte le parti interessate al fine di poter ottenere il loro appoggio in questo processo di rinnovamento.

Se ad esempio un’azienda decide di intraprendere un progetto di digitalizzazione per incrementare la standardizzazione e l’automazione dei flussi di lavoro, è giusto che non trovi ostacoli all’interno dell’organizzazione da parte dei membri dello staff che, per paura di perdere il lavoro o faticando ad accettare il cambiamento possono compromettere lo sviluppo dell’azienda. È quindi importante formarli e guidarli verso questo percorso, in modo da interagire per il bene comune. Chiarire i motivi della trasformazione e descriverne lo scopo e i benefici è un inizio.

Le motivazioni del progetto vanno spiegate a tutti i dipendenti, anche a livello individuale se necessario, in modo tale che sia chiaro come questa attività possa essere positiva per il sistema aziendale.

digital transformation
La digital transformation per la piccola e media impresa svizzera

Il potere della digitalizzazione per la piccola e media impresa Svizzera

Il bello della digitalizzazione è che il workflow e il controllo dei dati vengono gestiti ed eseguiti in maniera efficiente e possono essere controllati mediante sistemi automatizzati e veloci. Queste soluzioni possono risolvere grandissimi problemi di gestione anche per le aziende più piccole che, per la più ridotta disponibilità di risorse di cui si possono avvalere, possono ottimizzare i costi riuscendo a gestire grandi quantità di dati senza difficoltà da parte di un solo operatore o a distanza, tramite controllo remoto e sistemi cloud.

Questa nuova tecnologia permette di affiancare la professionalità dei tuoi dipendenti a sistemi che ottimizzano il lavoro e indirizzano l’azienda a pensare alla sua attività in maniera “digitale”. Ad esempio, l’operatore diagnostico può lavorare a distanza. Oppure ci sono tante altre figure perfette per seguire la gestione aziendale attraverso strumenti tecnologici veloci e performanti.

Le aziende svizzere diventano quindi protagoniste di una rivoluzione digitale che porta cambiamenti del tutto favorevoli.

Come attuare una trasformazione digitale di successo

La trasformazione digitale diventa quindi la chiave per la sopravvivenza per molte aziende di piccole e medie dimensioni. Sebbene questo processo abbia svariate potenzialità, le trasformazioni digitali sono difficili e a volte trovano difficoltà a decollare.

Ciò dipende dal fatto che il cambiamento è un argomento molto complesso e tortuoso e per attuarlo realmente si devono affrontare alcuni elementi che non dipendono solo ed esclusivamente dal cambiamento.

Cosa fare?

L’innovazione espone molto e mette nella condizione di dover rischiare. La preoccupazione di non vedere le proprie aspettative realizzate crea ancora una certa confusione nel saper attuare con strategia il cambiamento. Senza una gestione di successo, la trasformazione digitale non ottiene risultati.

Le cause principali del fallimento sono:

  • mancanza di risorse;
  • scarsa progettazione del lavoro necessario.

Bisogna sempre tenere conto che i progetti e processi si fondano sulla molteplicità dei componenti aziendali.

digital transformation
La digital transformation per la piccola e media impresa svizzera

Misurazione dei risultati e KPI

Ora che è chiaro come ogni membro dell’azienda è fondamentale per la buona riuscita della digitalizzazione è importante capire come perseguire questo obiettivo comune con maggiore facilità. Il passaggio fra gli obiettivi dei vertici e la volontà della forza lavoro è un punto fondamentale del progetto di digitalizzazione aziendale.

Bisogna capire infatti come trasferire con semplicità i concetti di KPI (Key performance indicators) in modo immediato, veloce e comprensibile a tutti.

Il tema riguarda la misurazione, la semplificazione e il trasferimento delle informazioni ai piani di azione dell’azienda. È importante saperlo fare fornendo l’informazione adeguata ed efficace per ognuno mediante briefing, colloqui individuali e meeting motivazionali.

I manager devono essere in grado di utilizzare uno strumento che permetta di identificare e valutare le azioni da compiere nel modo più ottimale e intuitivo possibile.

C’è una soluzione molto semplice che consente in breve tempo di ottenere buoni risultati stimolando i propri dipendenti. La gamification rende infatti il raggiungimento dell’obiettivo molto coinvolgente. Il raggiungimento di un determinato KPI corrisponde appunto al conferimento di premi e promozioni.

Chiunque sa che concentrarsi sulla potenzialità della spinta motivazionale semplifica moltissimo il processo decisionale. La modalità di approccio è in grado di promuovere applicativi e progetti che servono a motivare, coinvolgere e produrre in modo stimolante.

Questo tipo di azione non si limita semplicemente al coinvolgimento di dipendenti e personale. In determinati ambiti aziendali infatti, rende disponibili e facilmente consultabili tutti i nuovi KPI di processo che fanno in modo che sia possibile calcolare con una buona dose di certezza l’impatto del progetto per ottimizzare i costi dell’azienda.

In questo modo l’impatto qualitativo di questo tipo di attività rappresentato quindi dall’aumento di coinvolgimento del personale e dalla sua migliore produttività, può essere più semplicemente collegato alle informazioni quantitative già presenti, relative a costi aziendali.

La trasformazione digitale punta inoltre, in futuro, a sviluppare sistemi ottimizzati che consentiranno di sapere in che modo e dove intervenire nella propria catena del valore – anche in tempo reale – in un sistema di continua acquisizione di informazioni e competenze da poter condividere e che mette al centro di tutto l’individuo, come risorsa in grado di fare la differenza.

CHCARE

Assistiamo chi assiste

Il software per gestire i processi documentali della tua casa di cura