Demo ARXivar

Digital transformation per le aziende: i vantaggi e la competitività

Si sente sempre più spesso parlare di digital transformation ma in pochi sanno cosa significa. Eppure, può portare grandi vantaggi alla tua azienda.

Cos’è la digital transformation

Con l’espressione digital transformation si intende il processo di cambiamento delle attività e dei processi all’interno di un’azienda per poter sfruttare appieno e in modo strategico tutte le opportunità che esistono a livello digitale. Tutte queste sono frutto dell’evoluzione, a volte molto accelerata, della società moderna, che spinge a dover rivedere la propria offerta e a rinnovarla con le giuste innovazioni per rimanere competitivi. Un percorso di cambiamento quindi necessario e da inserire nell’organizzazione in maniera graduale. Quando si parla di digital transformation si fa di solito riferimento all’aspetto legato business aziendale. L’impatto delle nuove tecnologie e la continua innovazione che questa porta con sé, in ogni settore, è il punto di partenza per affrontare tutte le sfide della società e per mantenersi al passo con tutti i cambiamenti.

In alcuni paesi molto avanzati, la trasformazione digitale sta proprio avendo pian piano un impatto su tutti gli aspetti della vita, oltre all’aspetto industriale.

digitalizzazione
Aziende sostenibili: l’importanza del workflow – Pixabay di geralt

I vantaggi della digitalizzazione per le aziende

La necessità di acquisire sempre nuove competenze ha portato aziende e persone a essere più agili, innovativi, rivoluzionari, efficienti e sempre disponibili per il cliente. Ciò ha portato a sfruttare le opportunità per poter cambiare in maniera rapida e migliorarsi grazie a nuove informazioni e servizi sempre nascenti. Le strategie che portano alla trasformazione digitale dell’azienda sono spesso molto performanti nei mercati moderni e con un alto livello di mercificazione.

Tutti questi cambiamenti portano rapidamente  alla necessità di trovare una strategia digitale e per migliorare la propria posizione. In realtà le cause sono varie, e date ad esempio dal comportamento e delle aspettative dei clienti, dalla concorrenza di realtà più innovative e smart, dalla necessità personale di migliorarsi e dai cambiamenti sociali che implicano un cambiamento obbligato del modello di business, crisi, impiego di tecnologie digitali e nuovi modelli di innovazione e molto altro.

Tutto mira a rendere l’azienda più veloce, organizzata e orientata alla customer experience, essendo flessibili e innovativi. Tutti questo aspetti fondamentali portano vantaggi assoluti alle aziende che abbracciano la trasformazione digitale, creano uno sviluppo di nuove fonti di reddito, migliorano il modello di business e sviluppano nuove forme di processi digitali.

digital transformation
Aziende sostenibili: l’importanza del workflow – Pixabay di geralt

Una trasformazione interna

Capire come abbracciare questa trasformazione comporta superare delle problematiche interne, dall’abitudine delle risorse, ai vecchi metodi organizzativi e tutto ciò che ostacola la rivoluzione digitale.

La trasformazione digitale non è immediata ma graduale e bisogna mediare e ottimizzare i processi per rendere l’ambiente favorevole e meno ostile per i collaboratori che si troveranno ad affrontarlo e per poter bisogna costruire le giuste connessioni tra tutte le persone, le tecnologie, i vari stakeholder, i processi ecc. Solo in questo modo si può abbracciare la digital transformation e avere successo in questo percorso.

Ecco perché l’elemento umano diventa davvero fondamentale in tutti le fasi. A volte le persone non vogliono accettare il “digitale” per ogni cosa perché troppo rivoluzionario e lontano dai processi a cui sono sempre state abituate. Ciò che bisogna capire però è che la digital transformation gioca un ruolo molto importante anche “offline” perché permette al team di mettersi in gioco e di relazionarsi con gli altri, che avranno a loro volta le proprie difficoltà, dubbi e perplessità.

Una strategia di digital transformation deve quindi:

  • innovare;
  • creare le capacità, nell’organizzazione, per sfruttare ogni opportunità data dalle nuove tecnologie in modo più rapido e innovativo;
  • creare un valore aggiunto per l’azienda;
  • portare a un’automatizzazione dei processi;
  • agevolare il workflow;
  • rendersi competitiva agli occhi del cliente.

Quello nell trasformazione digitale è un viaggio che ha bisogno di un passaggio graduale, seppur con degli obiettivi chiaramente prefissati per coinvolgere in armonia i diversi interessati, andando oltre la divisione gerarchica aziendale. Ricordarsi quindi sempre che anche gli stessi obiettivi altro non sono che processi in divenire, che portano a cambiare perché la digital transformation è un viaggio in corsoche porta all’innovazione digitale per passaggi e tentativi.

Digitale e tecnologia: due diversi significati

La trasformazione digitale è quindi un percorso “rivoluzionario” all’interno di ogni azienda. Resta però da capire cosa significa però il termine “digitale”. Si tratta di un insieme di informazioni in codice binario, a cifra 0-1.

Digitale è quindi sinonimo di numerico e si contrappone al linguaggio analogico, ovvero non è analizzabile entro un insieme di elementi ben precisi. Un processo viene digitalizzato se il suo stato analogico viene “tradotto” e rappresentato con un insieme di numeri. Ciò che è digitale è quantificabile grazie a software e supporti fisici.

La tecnologia invece è quella che usiamo per svolgere vari compiti. Si tratta di prodotti e processi utilizzati per semplificare la nostra vita. Ciò significa che applichiamo la tecnologia a quasi tutto ciò che facciamo nella nostra vita quotidiana, dall’apprendimento, alla protezione dei dati e molto altro. La tecnologia coinvolge tecniche e competenze e si traduce in vari prodotti e servizi. Se la tecnologia è ben utilizzata agevola gli esseri umani ma, al contrario, potrebbe essere molto dannosa.

Varie aziende utilizzano la tecnologia per rimanere competitive sviluppando nuovi processi e prodotti in modo da poter fornire prodotti e servizi ai propri clienti e creare un vantaggio competitivo grazie all’impiego di tecnologie avanzate.

Attenzione però perché la tecnologia diventa obsoleta e va sempre rinnovata. Per questo la digital transformation resta al passo con i tempi, affinando tecniche efficaci nel marketing, nelle vendite, nell’erogazione di prodotti e servizi e nella gestione della produzione. Non basta fornire la tecnologia alle aziende, questa introduce all’adozione del digital all’interno delle organizzazioni per migliorarle e spingerle a evolversi continuamente.

Conclusioni

La digital trasformation è un processo ormai imprescindibile per un’azienda. Le soluzioni digitali migliorano il valore della stessa, agevolano i processi e i lavori del team e con gli stakeholder e gettano i presupposti per continuare a incrementare a lungo termine il potenziale dell’attività. Valuta con Arxivar la migliore soluzione per te e non esitare a contattarci per saperne di più.

CHCARE

Assistiamo chi assiste

Il software per gestire i processi documentali della tua casa di cura